TOSCANA
PODERE CASISANO

Dalla cima della collina, la vista panoramica dalla terrazza naturale di Podere Casisano ci riempie di un immenso senso di realizzazione. Il nostro viaggio verso la metaforica vetta di Montalcino è iniziato di recente, nel 2015, quando Casisano, una splendida tenuta su 53 ondeggianti ettari nel sud-est di Montalcino, è entrata a far parte della nostra famiglia, coronando un visionario progetto vitivinicolo.

Storia

Dal primo passo che abbiamo compiuto fuori dal Veneto nel 1997, abbiamo visto questa meta toscana come quella che avremmo sempre voluto raggiungere, tra i migliori vigneti di Montalcino a produrre vini di altissimo livello. Il destino ci ha lasciato a mani vuote per quasi vent'anni, fino al 2015, quando ci siamo inerpicati su una strada sterrata incorniciata da boschi di querce, che si apre d'improvviso su una vista panoramica di colline ricoperte di viti, boschi e uliveti.

Vigneti

Casisano è una terrazza naturale ricca di biodiversità, a 480 metri di altitudine, che domina il quadrante sud-orientale della denominazione di Montalcino. I vigneti sono divisi in dieci parcelle distinte, partendo dal più vecchio vigneto Colombaiolo dedicato al nostro Brunello di Montalcino Riserva. Ogni parcella si distingue nell'aspetto e la diversa composizione del suolo: 14 ettari sono allevati a cordone speronato con una densità che oscilla tra i quattro e i cinque mila ceppi per ettaro, 8 ettari sono stati re-impiantati a guyot, sempre con alta densità di impianto ( 5.500 ceppi per ettaro ).

SCOPRI I NOSTRI VINI